Archivi Giornalieri

10 Dicembre 2018

BETTY

A Elisabetta melodiosamente inferma Non credevo che dal battito nervoso delle ciglia dolcemente potesse lo sguardo scivolare su un alluce dolente, in una sola grazia di eburneo benvenuto. Poi, in quella che una volta si…