navigazione Categoria

Poesie Ospiti

LA PIAZZA DI RABONI

La piazza di Giovanni Raboni 1. Mi piace questa piazza. Più è deserta e più mi piace. Posso popolarla di chi voglio, incontrarci, camminando, gli altrimenti introvabili. C’è mio padre che pure, a quanto so, da queste parti non c’è mai…

COLPEVOLE

Ci sono tanti modi per essere colpevoli. Uno per ognuno dei cinque sensi, anche se può capitare che non ci sia senso alcuno esserlo oppure no. La colpa ha un gusto, che sa di marcio, come al palato un rigurgito, ma meno acido, un riflusso…

PORTOVENERE DI ALBA DONATI

GRAZIA E BELLEZZA SOLO NEL SILENZIO SI AVVERTONO, NEL MENTRE DEGRADANO E SI ALLONTANANO, LASCIANDO UN SUGGERIMENTO DI INFINITA GRAZIA, EVANESCENTE COME ARIA    La poesia di Alba Donati può avere riferimenti più locali ,il…

IL RESPIRO E’ NEI DETTAGLI

"QUALCUNO HA DETTO CHE LE PERSONE SI ISTUPIDISCONO ALL'INGROSSO E RINSAVISCONO AL DETTAGLIO. DUNQUE AMIAMO E SOSTENIAMO I CASI AL DETTAGLIO"- IRONIA E PARADOSSI NELLA VOCE TOCCANTE E PROFONDA DI WISLAWA SZYMBORSKA, MAI MELENSA O…

LE PERLE DI VETRO

AUGURI ! BUON NATALE E FELICE 2017 Ai lettori quale migliore augurio per l'anno nuovo di una poesia. E' di Herman Hesse ed è in chiusura del suo libro Il giuoco delle perle di vetro. Hesse è stato premio Nobel e l'autore del…

Marcoaldi

INCONTRO CON FRANCO MALCOALDI E LA SUA POESIA RAGIONANTE. IL VIAGGIO COME ESPERIENZA FISICA DA OPPORRE ALLA VIRTUALITA' DEL MONDO. IL SENSO DELLA VITA? CANTARLA! Incontro Franco Marcoaldi a casa sua, a Orbetello; e…

SE MI AMI NON PIANGERE

Se mi ami non piangere, poiché sopravvive sempre l'amore, anzi si rispecchia nella sconfinata bellezza di Dio, luce con luce. Nel tempo che vivi ricorda che sopravvive l'amore di te e rimane  purissima gioia, dilatata oltre il tempo…

Marinaio senza bandiera

La poesia che riporto sotto è tratta dalla raccolta Gocce d'acqua del poeta calabrese Francesco Guidace, Benestare Editore, 2015. L'amore che "muove le stelle e le altre cose" spinge il marinaio nel suo viaggio predestinato, affinché il suo…

Eppure è sempre agosto

Eppure è sempre agosto, dammi retta, il mese più adatto per morire e non so tu ma io morirò da salice nel soffio più possibile leggero appena dopopranzo quando non esiste senso se non dormire a lungo sul proprio stesso peso…

Mademoiselle liberté

Questo cartello era affisso sotto i portici dell'università. Ho pensato ad una giovane studentessa, chissà perché. Quel gambo di rosa fatto di filo spinato, sfiorato da due labbra socchiuse, dicono quanto l'amore possa sconvolgere e…

Stupore della nascita

Fecondazione artificiale Le piante non danno i germogli voluti. Dai rami secchi non nascono foglie. L'artificio accende i colori. Diversi sono i baci e gli abbracci, evaporano i sapori. I giorni si contano, sconfiggono il destino,…