Poesie Ospiti

LA PIAZZA DI RABONI

LA PIAZZA DI RABONI

La piazza di Giovanni Raboni 1. Mi piace questa piazza. Più è deserta e più mi piace. Posso popolarla di chi voglio, incontrarci, camminando, gli altrimenti introvabili. C’è mio padre che pure, a quanto so, da queste parti non c’è mai venuto ma sembra contento di passegg[...]
COLPEVOLE

COLPEVOLE

Ci sono tanti modi per essere colpevoli. Uno per ognuno dei cinque sensi, anche se può capitare che non ci sia senso alcuno esserlo oppure no. La colpa ha un gusto, che sa di marcio, come al palato un rigurgito, ma meno acido, un riflusso di memorie scartate, ma che tornano su, con una loro inaspet[...]
PORTOVENERE DI ALBA DONATI

PORTOVENERE DI ALBA DONATI

GRAZIA E BELLEZZA SOLO NEL SILENZIO SI AVVERTONO, NEL MENTRE DEGRADANO E SI ALLONTANANO, LASCIANDO UN SUGGERIMENTO DI INFINITA GRAZIA, EVANESCENTE COME ARIA        La poesia di Alba Donati può avere riferimenti più locali ,il primo Pagliarani, Roversi: ma dietro ci senti le pres[...]
IL RESPIRO E' NEI DETTAGLI

IL RESPIRO E' NEI DETTAGLI

  "QUALCUNO HA DETTO CHE LE PERSONE SI ISTUPIDISCONO ALL'INGROSSO E RINSAVISCONO AL DETTAGLIO. DUNQUE AMIAMO E SOSTENIAMO I CASI AL DETTAGLIO"- IRONIA E PARADOSSI NELLA VOCE TOCCANTE E PROFONDA DI WISLAWA SZYMBORSKA, MAI MELENSA O PROSAICA, MA SEMPRE ADERENTE ALLA REALTA' DELLE COSE E DEI SENT[...]
LE PERLE DI VETRO

LE PERLE DI VETRO

  AUGURI ! BUON NATALE E FELICE 2017   Ai lettori quale migliore augurio per l'anno nuovo di una poesia. E' di Herman Hesse ed è in chiusura del suo libro Il giuoco delle perle di vetro. Hesse è stato premio Nobel e l'autore del più famoso Siddhartha. Morì nel 1962 al termine di una v[...]