TIM, IL FUTUROLOGO

TIM, IL FUTUROLOGO

UN’AGENDA PER IL FUTURO DEL CEO DI APPLE AL MIT E A STANFORD k Tim Cook con Steve Jobs, cofondatore e amministratore delegato di Apple fino all’agosto 2011, in una foto del 2007 ( Ansa) ... Sono davvero felice di essere qui. Oggi si tratta di festeggiare. E voi avete...

leggi tutto
CUBO DELLA SALVEZZA

CUBO DELLA SALVEZZA

Nella periferia orientale di Napoli c’è un luogo dedicato alla cura, alla bellezza e al sogno. Una scuola abbandonata fatta rivivere da chi non si arrende alla criminalità e alla miseria. I Maestri di strada, la pandemia e il nostro futuro La struttura è stata aperta...

leggi tutto
IL MONDO SI SCIOGLIE

IL MONDO SI SCIOGLIE

Quando Erik il Rosso «scoprì» la Groenlandia nel 986, nel pieno del periodo caldo medievale, non sapeva che il nome con cui battezzò l’isola più grande del mondo sarebbe stato un - infausto - presagio. Nome omen, Grønland, Terra verde. Un paradosso per i moderni che,...

leggi tutto
NON VOGLIO ANDARE OLTRE

NON VOGLIO ANDARE OLTRE

«Soffro troppo, lo Stato mi lasci morire»: l’appello di Mario, 43enne marchigiano, tetraplegico dal 2010 dopo un incidente. Ha chiesto di accedere al suicidio assistito. «L’ho detto ai miei familiari e hanno capito». «Se io potessi prenderei tutti i medicinali della...

leggi tutto
I MODERNI EREMITI

I MODERNI EREMITI

Non serve rinunciare agli agi e alle comodità se è solo per solitudine. Non serve trasformarsi in anacoreti per ritrovare se stessi, ma un lungo lavoro interiore, utile a noi solo in mezzo agli altri, come testimonianza della nostra trasformazione interiore e la...

leggi tutto
CUBA E’ UNA FINZIONE

CUBA E’ UNA FINZIONE

....... Dietro la protesta si cela anche un linguaggio dei simboli. Cuba porta il peso dello stigma, come ha detto Slavoj Zizek, (filosofo e psicanalista sloveno ndr) di vivere intrappolata nel sogno degli altri. Se abbiamo imparato l’arte della protesta, adesso...

leggi tutto
UNA SIMPATIA SPASSIONATA

UNA SIMPATIA SPASSIONATA

Io, confesso, odiavo Fabrizio Corona. Perché lo consideravo il mio opposto: io una vita da scrittore misantropo, chiuso in casa a scrivere le mie opere, fuori da ogni salotto letterario, lui dentro un mondo di paillettes e gossip e vita mondana con un unico valore:...

leggi tutto
LA GRANDE PORCHETTA

LA GRANDE PORCHETTA

Un giorno d’estate i romani e i turisti della Grande Bellezza scoprirono che in una famosa piazza di Trastevere era stata eretta una statua alla porchetta. Un maiale di travertino scolpito sopra un piedistallo, già insaccato e pronto per l’uso. L’opera, uscita dai...

leggi tutto

Contact Us